La sicurezza prima di tutto

Basic Gas Detection

Posted in Corsi

PRESENTAZIONE

La rilevazione tempestiva di gas potenzialmente pericolosi e più in generale atmosfere pericolose, è essenziale per preservare l’incolumità degli addetti che operano all’interno di ambienti nei quali è possibile il rilascio in ambiente di agenti chimici pericolosi (anche con formazione di miscele esplosive) o nei quali si potrebbe verificare una modificazione del livello di ossigeno presente.

È vietato consentire l’accesso dei lavoratori in pozzi neri, fogne, camini, fosse, gallerie e in generale in ambienti e recipienti, condutture, caldaie e simili, ove sia possibile il rilascio di gas deleteri, non senza che sia stata previamente accertata l’assenza di pericolo per la vita e l’integrità fisica dei lavoratori.

La tecnologia fornisce strumenti portatili affidabili ed efficaci, ognuno dei quali con differenti tecnologie (catalitici, elettrochimici, a infrarosso, ecc.) in grado di rilevare la concentrazione di agenti chimici pericolosi aerodispersi e/o la formazione di atmosfere sotto-ossigenate o esplosive.

I principi alla base del funzionamento dei vari sensori inseriti all’interno dei rilevatori, sono diversi; è quindi fondamentale conoscerne i principi di funzionamento e tutte le caratteristiche tecniche operative.

Inoltre bisogna assicurarsi che chi utilizza questi strumenti ne conosca i limiti operativi e le condizioni normali d’uso ed anche tutte quelle condizioni che potrebbero influenzare la misura al punto da rendere necessaria l’interpretazione del dato letto.

STRUTTURA

I partecipanti acquisiranno le necessarie conoscenze per la selezione, l'uso e la gestione degli strumenti di rilevazione, oltre alle necessarie competenze per effettuare misure corrette nei diversi ambienti lavorativi quali ad esempio gli spazi sospetti di inquinamento o confinati.

Programma:

• Fondamenti di base delle sostanze pericolose:
   o Effetti e caratteristiche delle sostanze pericolose;
   o Limiti di esposizione professionale;
   o Sostanze infiammabili;
   o Effetto di gas asfissianti, mancanza o eccesso di Ossigeno

• Tecnologia dei rilevatori portatili:
   o Metodi di misura (misura diretta ed indiretta);
   o Funzionamento dei sistemi di misura a fiale, dei rilevatori di gas portatili e corretto utilizzo dei sensori;
   o Potenziali errori di misura;
   o Uso delle sonde di campionamento; o Ispezione visiva e bump test

• Tecnica della misura:
   o Selezione del metodo di misura corretto,
   o Durata della misura e punti di misura

• Esercizi pratici:
   o Metodo di gestione del rilevatore;
   o Fresh air, verifica del funzionamento mediante bump test, calibrazione;
   o Esempi pratici di misura

Principali riferimenti normativi:
D.Lgs. 81/08 e s.m.i., DPR 177/2011

CLASS PROFILE

A CHI SI RIVOLGE

Professionisti ingegneri, architetti, periti, geometri medici competenti, consulenti del lavoro, avvocati, ecc. e più in generale Safety Manager che svolgono attività libero professionale nel campo della consulenza alle azienda sui temi della salute e sicurezza sul luogo di lavoro, RSPP/ASPP interni e/o esterni alle aziende.

COSTI

€. 250,00 € + IVA  a persona
La quota comprende il materiale didattico  e i coffee break.
Sono previste condizioni particolari per l’iscrizione contemporanea di più partecipanti della stessa azienda.
Sono previste condizioni particolari per l’iscrizione contemporanea ai due moduli:
• Basic Breathing Protection;
• Basic Gas Detection.

RICHIESTA ISCRIZIONE

REQUISITI

I partecipanti devono essere già in possesso di adeguate competenze in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro.

 

Contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

IN BREVE

FORMAT

8 ore - Lezioni frontali

LINGUA

Italiano

PARTECIPANTI

Max. 35 partecipanti